Database Guida INSMLI
AiutoPremere QUI per effettuare una nuova ricerca

Istituto: MUSEO STORICO IN TRENTO

Fondo: Ranzi Guglielmo

Buste: 5
Estremi cronologici: 1891 - 1932; 1936;

Guglielmo Ranzi (Trento, 15 dicembre 1859 - 24 aprile 1932) fu consigliere comunale di Trento, membro della Direzione e presidente della Società degli alpinisti tridentini (Sat) nel periodo 1897-1898, consigliere dell'Associazione Lega nazionale e fiduciario della società nazionale Dante Alighieri. Sua fu l'iniziativa di erigere un monumento a Dante Alighieri inaugurato l'11 ottobre 1896. La documentazione è stata donata nell'ottobre 1940 e nel febbraio 1942 da Giuseppe Stefenelli di Trento. Nell'archivio, pur non essendo ordinato, si possono riconoscere i seguenti nuclei di documentazione quali: verbali del Comitato esecutivo per il monumento a Dante, corrispondenza e minute del Comitato, contabilità (raccolta di sovvenzioni, consuntivi), disegni e mappe per i lavori di costruzione, giornali. Sono inoltre conservati ritagli stampa sulla morte di Guglielmo Ranzi e un registro dei soci della Società nazionale Dante Alighieri - Comitato di Trento. L'archivio è stato dichiarato di notevole interesse storico locale in data 22 ottobre 1993; è consultabile secondo la normativa vigente.

Nota bibliografica: Calì Vincenzo, Marchesoni Patrizia, Pontalti Nicoletta (a cura di), Guida generale agli archivi del Museo del Risorgimento e della lotta per la libertà, Trento, Temi, 1985

Compilatore: Marchesoni Patrizia 2004.