Database Guida INSMLI
AiutoPremere QUI per effettuare una nuova ricerca

Istituto: ISTITUTO FRIULANO PER LA STORIA DEL MOVIMENTO DI LIBERAZIONE
Fondo: Lizzero Mario "Andrea"
Serie: Materiali di studio e di lavoro
Sottoserie: Resistenza

Titolo del fascicolo: "Carte rapporti Pci-Pcj durante la Resistenza"

Busta 99, Fasc. 939

Un telegramma (copia) inviato da Ded a Birk e a Quinto sui rapporti tra partigiani italiani e sloveni in relazione ai disaccordi territoriali riguardanti Trieste e la zona fra Cividale e Gemona con una proposta di collaborazione contro i nazifascisti e il rinvio delle problematiche al dopoguerra; una copia del decreto di annessione del Litorale sloveno, della Slavia veneta, dell'Istria, delle isole adriatiche croate alla Jugoslavia del 29 novembre 1943; la copia di un telegramma inviato da Gigi a Ded e ad Ercoli sulla dichiarazione di annessione di Trieste alla Slovenia, nel novembre 1943, e sugli attriti tra formazioni italiane e slovene nella zona del confine orientale; la copia della trascrizione ds di uno studio sui rapporti italo-sloveni e l'annessione di Trieste alla Jugoslavia (sono indicate le pagine, ma non la fonte); alcune note ds di Secchia su Vittorio e sui rapporti con il partito comunista e la resistenza jugoslavi; alcune note e relazioni ds sulla brigata partigiana Trieste; due relazioni di Libero Golinelli sulle relazioni italo-slovene e sulla situazione di Trieste; un rapporto redatto da Francesco Leone "Sandrelli" per la direzione del Pci sull'accordo fra Pci e Pcs del 2-4 aprile 1944; un accordo sulla collaborazione fra il partito comunista italiano e quello sloveno, stipulato al Convegno dei delegati dei comitati del Pci e dei comitati del Pcs (2-4 aprile 1944); un articolo di Umberto Massola. cc. 42
Date: 29/11/1943 - 05/07/1945; - altre carte sd. [1943 - 1945];

Compilatore: Emmanuelli Monica 2013.